Endocrinologia

L’Endocrinologia è la branca della medicina che si occupa degli ormoni, sostanze prodotte dalle cosiddette ghiandole endocrine e secrete direttamente nel sangue, e delle loro conseguenze sull’organismo.

L’importante compito del sistema endocrino è gestire diverse attività dell’organismo: dal metabolismo, alla riproduzione, dall’assorbimento dei nutrienti, ma anche la crescita e lo sviluppo.

Le disfunzioni del sistema endocrino possono influire su patologie quali l’obesità, l’osteoporosi e i disturbi della crescita (come il gigantismo o il nanismo).

L’ambito tiroideo e quello metabolico-diabetologico sono tra i più comunemente noti: infatti tra le patologie più frequenti legate al sistema endocrino ci sono il diabete, le dislipidemie, l’obesità, l’ipotiroidismo, l’ipertiroidismo e la patologia tiroidea nodulare.

Il diabete è una patologia caratterizzata da alterazioni del metabolismo glucidico correlate all’ormone insulina; diabete tipo 1 e tipo 2 sono le più frequenti tipologie in cui si classifica e riscontra questa patologia nella popolazione.
I campanelli di allarme per il diabete di tipo 1, alla cui base si riconosce una patogenesi autoimmune e che insorge frequentemente in età infantile o giovanile, sono la polidipsia (avere molta sete e bere tanta acqua), la poliuria (urinare molto anche di notte) e la perdita di peso nonostante una dieta regolare.

Il diabete di tipo 2 invece si può talvolta prevenire o se ne può ritardare l’insorgenza in soggetti a rischio a causa della familiarità della patologia, adottando un corretto stile di vita contraddistinto da attività fisica e una corretta alimentazione.

Il diabete può essere anche di tipo gestazionale qualora insorga durante la gravidanza in donne precedentemente non diabetiche.

Le terapie per il diabete, diversificate in base al tipo di diabete e alle caratteristiche di ogni singolo paziente, vanno dalle terapie ipoglicemizzanti orali, alla terapia insulinica (mediante penne o nuove tecnologie come i microinfusori), alle terapie iniettive non insuliniche.

Le patologie tiroidee, comuni e di competenza dell’endocrinologo, si presentano anch’esse con una certa familiarità e possono, in alcuni casi di patologia nodulare, essere riconosciute con un esame palpatorio del collo. Per la prevenzione di alcune patologie tiroidee si consiglia, salvo controindicazioni specifiche, l’utilizzo in cucina del sale iodato.

Le malattie della tiroide, diagnosticabili con una valutazione endocrinologica ed eventuali esami di laboratorio/strumetali/funzionali appropriati e tempestivamente eseguiti qualora richiesti dallo specialista, possono essere trattate . I tumori tiroidei, frequentemente benigni, presentano elevate percentuali di guarigione (anche del 95%).

Altri ambiti di interesse endocrinologico sono la patologia surrenalica, la patologia ipotalamo-ipofisaria, la patologia osteoporotica, la patologia testicolare/ovarica.

I servizi di endocrinologia offerti da Oasimedica®

  • Visita endocrinologica
  • Visita di controllo endocrinologica
  • Prima visita diabetologica
  • Visita di controllo diabetologica
  • Prima visita metabolismo dei lipidi
  • Visita di controllo metabolismo dei lipidi
  • Prima visita per l’obesità
  • Visita di controllo per l’obesità
  • Prima visita endocrinologica e diabetologica
  • Visita di controllo endocrinologica e diabetologica

Di seguito le Oasi dove puoi prenotare la tua visita

Oasi Borgaretto

SCOPRI DI PIÙ

Oasi Buttigliera Alta

SCOPRI DI PIÙ

Oasi Rivoli

SCOPRI DI PIÙ

Oasi Torino Delleani

SCOPRI DI PIÙ

Oasi Vinovo

SCOPRI DI PIÙ

Send this to a friend